PERCHE’ ABROGARE IL CNEL?

nella riforma costituzionale sulla quale dobbiamo pronunciarci tra meno di due mesi c’è anche la soppressione del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, considerato da Renzi &company un ente inutile. Basta consultare attentamente il sito di questo ente www.cnel.it/ per rendersi conto che questo ente non è affatto inutile, tutt’altro; l’ente è attualmente regolato da una normativa non più al passo con i tempi, è necessario snellirlo e riformarlo, ma la sua soppressione sarebbe un grosso errore che ricadrebbe sui lavorori. I padri costituenti vollero costituire questo ente per tutelare i lavoratori che sono al centro della Costituzione, tanto che la stessa dedica al lavoro il primo articolo e altri articoli fondamentali. Questa considerazione è un’ulteriore ragione per cui non condivido questa riforma.